Traduzione audiovisiva e doppiaggio: prassi, differenze e filiera del lavoro

Traduzione audiovisiva e doppiaggio: prassi, differenze e filiera del lavoro

Traduzione audiovisiva e doppiaggio: prassi, differenze e filiera del lavoro

Attenzione: le iscrizioni all'edizione 2017/18 del percorso sulla Traduzione audiovisiva e sottotitolazione sono chiuse. In autunno ci sarà una seconda edizione del percorso. 

Per ricevere aggiornamenti sulla nuova edizione del percorso, ti consigliamo di iscriverti alla nostra mailing list cliccando qui.

Il programma

L’obiettivo del webinar è quello di analizzare le caratteristiche della traduzione per l’adattamento dei dialoghi in sincronismo labiale (lip sync).

  1. Nella prima parte del corso una breve analisi della filiera di lavorazione ci aiuterà a capire in che cosa consiste la traduzione di una lista dialoghi e in che passaggio della catena di lavorazione si inserisce.
  2. Nella seconda parte esamineremo la committenza, i materiali in entrata e quelli in uscita, i tempi di lavorazione e le principali competenze richieste al traduttore.
  3. Nella terza parte del webinar entreremo nel vivo delle operazioni simulando una situazione di lavoro reale grazie alla quale verranno forniti gli strumenti per scrivere un buon copione per l’adattamento in sincronismo labiale.
  4. Nella quarta e ultima parte affronteremo le questioni legate ai compensi e affronteremo il tema delle prospettive di lavoro in questo settore.

Unità

  1. Traduzione audiovisiva e doppiaggio: prassi, differenze e filiera del lavoro - il webinar

  2. Traduzione per il doppiaggio: materiali

  3. Traduzione per il doppiaggio: test di autovalutazione

Docenti