Informatica Zen

Informatica Zen

Informatica Zen

Come convivere con le tecnologie hardware e software senza diventare un geek

Quattro lezioni di Marco Cevoli e Andrea Spila

Programma

  1. Vincere il timore reverenziale nei confronti del computer e dell’informatica in generale.
  2. Frenare l’eccesso di informazione.
  3. Sfruttare al massimo i programmi che si usano abitualmente.
  4. Scoprire novità consone al proprio lavoro e ai propri interessi.
  5. Come in tutte le cose, non ci sono scorciatoie: a un maggior numero di ore trascorse “smanettando” corrisponde una maggiore dimestichezza.
  6. Risolvere autonomamente la maggior parte dei problemi, grazie alla capacità di formulare correttamente le domande giuste.