La Giornata del Traduttore 2019

logo La Giornata del Traduttore 2019

La Giornata del Traduttore 2019

18-19 ottobre 2019, Palazzo dei Congressi di Pisa

Tariffa di iscrizione scontata per chi porta un amico

Venerdì 18 e sabato 19 ottobre 2019 torna a Pisa l’ormai tradizionale appuntamento con la Giornata del Traduttore, nato dalla collaborazione tra STL Formazione e la European School of Translation.

Il tema centrale di questa settima edizione è Cominciare e ricominciare: strategie di crescita per traduttori principianti ed esperti. Un vero professionista non smette mai di imparare: dalla laurea alla pensione gli esami non finiscono mai e ogni giorno è un'opportunità per crescere. Cambiano le tecnologie, cambiano i clienti, cambiano i contenuti da tradurre, e il compito (non gravoso, ma anzi entusiasmante) del traduttore è mantenere un atteggiamento aperto alle novità e costruire nuove competenze che lo avvicinino all’ottenimento del successo che merita.

Il programma di sabato 19 ottobre si aprirà con l’intervento di Rocío Márquez Garrido, traduttrice,  coordinatrice didattica del Master in Traduzione Specialistica (ISTRAD) e direttrice accademica dell’Instituto Superior de Estudios Lingüísticos y Traducción (ISTRAD) a Siviglia, che parlerà di specializzazione o diversificazione, indagando su quali siano le strategie migliori per entrare nel mercato della traduzione. Carlos La Orden Tovar, docente, traduttore e localizzatore, ci introdurrà nel mondo della traduzione automatica, sfatando il luogo comune che la vede come un concorrente sleale, un nemico della qualità e persino una minaccia aperta per il futuro del mestiere del traduttore. La giornata proseguirà con un intervento di Diego Cresceri, titolare di Creative Words, incentrato sull’intelligenza artificiale applicata alla traduzione: la traduzione automatica è uno dei cambiamenti che stanno rivoluzionando il settore linguistico e con cui il traduttore odierno deve confrontarsi per trasformare la tecnologia in un vantaggio. Infine Valeria Cervetti (traduttrice, adattatrice-dialoghista, sottotitolista e formatrice in traduzione audiovisiva) e Arianna Farabollini (traduttrice, adattatrice-dialoghista, sottotitolista), parleranno di traduzione audiovisiva, chiarendo la differenza tra i vari profili professionali che si muovono in quest’ambito lavorativo (traduttore audiovisivo, adattatore-dialoghista, sottotitolista, audiodescrittore) e fornendo ai partecipanti una bussola che li aiuti a orientarsi e a costruirsi una carriera ben ancorata alla realtà professionale e normativa del settore.

Secondo un modello già collaudato nelle scorse edizioni, la giornata di interventi in plenaria sarà preceduta, venerdì 19 ottobre, da cinque laboratori e seminari. Carlos La Orden Tovar illustrerà strumenti e tecniche, di natura essenzialmente pratica, volti ad aumentare efficienza e produttività nella giornata di ogni traduttore; Claudia Lecci, trainer certificata SDL Trados Studio 2019 e SDL MultiTerm 2019, proporrà un seminario-laboratorio dal taglio pratico durante il quale gli iscritti affronteranno la traduzione di alcuni documenti in formati diversi con l’ausilio di una memoria di traduzione, un database terminologico e un dizionario di AutoSuggest; la traduttrice editoriale Valentina Daniele, anche lei attraverso un’esercitazione pratica, offrirà strategie e metodi da utilizzare qualora un traduttore si trovi alle prese con un linguaggio settoriale; infine Martina Eco, traduttrice e consulente aziendale, si sdoppierà accompagnando i suoi iscritti in due diversi seminari, incentrati rispettivamente sulle strategie di marketing da adoperare per migliorare la propria visibilità sul mercato e sui trucchi da adottare per avviare un’attività da traduttore freelance.

Tariffe di iscrizione

Convegno di sabato 19

€ 150 + IVA [€ 120 + IVA per iscrizione in gruppi di 2 o più persone]

Laboratori/seminari di venerdì 18 ottobre

€ 65 + IVA ciascuno [-10% per chi si iscrive a due seminari]

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *